Il tuo browser non visualizza il menu del sito. Consenti l'esecuzione di "contenuto attivo" per far apparire il menu (si tratta di un Javascript assolutamente innocuo). In alternativa, è possibile navigare con la mappa del sito.

Centro Studi del Vicino Oriente - Via Vitruvio, 33 - 23452 Milano - tel. 01.345223 - fax 02.543653

Centro de studi

Centro de studi

L'etichetta in Medio Oriente

Il mondo orientale ha un fascino particolare e un'atmosfera unica nel suo genere. Inutile dire che le sue tradizioni e i suoi costumi si reggono su un sistema di valori e norme culturali molto diverse da quelle del mondo occidentale, in vari aspetti della vita quotidiana e dell'ambiente lavorativo. Tante sono perciò le regole e i codici comportamentali che bisogna conoscere se si vuole visitare questi territori, se si intrattengono relazioni commerciali con i suoi abitanti o se, più semplicemente, si vuole esplorare in dettaglio la cultura di questi meravigliosi Paesi.

Per esempio, è risaputo che, una volta uscite di casa, le donne sono obbligate ad indossare i vestiti tradizionali propri della religione che professano: parte del corpo (se non tutta, in alcuni casi) deve essere coperta da un capo chiamato Abaya, Niqab, Chador, Burqa o Hijab a seconda della sua lunghezza, fattura e colore, e dal Paese in cui viene indossato. O ancora, in caso di inviti, è bene ricordarsi di mangiare e bere utilizzando solamente la mano destra, dal momento che la sinistra viene considerata sporca ed impura. Inoltre, i propri piedi non devono essere mostrati ai padroni di casa poiché considererebbero il gesto come una grave offesa personale. In aggiunta, durante il periodo del Ramadan è sconsigliato alimentarsi o fumare in presenza di mussulmani che stanno seguendo scrupolosamente il rito: sarebbe infatti segno evidente del poco rispetto mostrato nei loro confronti. Per quanto riguarda i luoghi di culto, infine, sappiate che è assolutamente proibito accedere ad una moschea senza aver chiesto precedentemente il permesso, così come calpestare un tappeto da preghiera o camminare davanti a una persona raccolta, mentre sta pregando, viene visto come un comportamento irrispettoso.

Piccoli accorgimenti che possono evitare problemi e fraintendimenti, facendo in modo di rafforzare con più forza ed esperienza il vostro rapporto con il Medio Oriente e il suo ineguagliabile fascino.